Presentazione di “Facce in tre righe – Vite di perfetti sconosciuti”

Può una collezione di foto anonime diventare un libro di biografie brevi, anzi brevissime e soprattutto improbabili?

Facce in tre righe è il tentativo di “restituire una vita” a volti di perfetti sconosciuti risarcendoli del loro totale anonimato. L’autore adottando come spiriti guida: Félix Fénéon (lo scrittore di romanzi in tre righe), Alphonse Bertillon (l’inventore della foto-segnaletica criminale), Marcel Schwob (l’autore di Vite Immaginarie) ha creato un caleidoscopio fisiognomico di storie e di facce; ritratti detentori e detonatori di storie rinnovate; a volte esistenze traslocate lontano nello spazio e nel tempo, al di fuori di ogni contesto rintracciabile nello scatto. Le vite attribuite alle facce, agli sguardi e ai corpi di questi sconosciuti sono qui pensate per essere a volte eccessive, altre inopportune; sicuramente impossibili.

26 febbraio 2022

Ore 19, La Nuvola

Presentazione del libro Facce in tre righe. Vite immaginarie di perfetti sconosciuti– La Lepre Edizioni 2021 – con l’autore Valerio Maria Trapasso,  Matteo Di Castro e Alessia Tagliaventi